Interventi nel verde

 

 Cura e manutenzione del verde

Si eseguono gli ordinari lavori di giardinaggio quali la potatura delle siepi, lo sfalcio dell'erba, il diserbo di piazzali o camminamenti e la semina di nuove piante.

 

 Potature speciali in tree climbing  

 

I rami pericolanti, secchi o che sovrastano le abitazioni necessitano potature costanti. Grazie alla versatilità del tree-climbing è possibile raggiungere qualsiasi ramo in qualunque posizione anche quelli che incrociano i cavi dell'alta tensione ed altre situazioni faticosamente raggiungibili da altri mezzi.

 

 Abbattimenti 

 

Con la stessa tecnica del tree climbing si possono abbattere alberi di qualsiasi dimensione a prezzi molto competitivi.

 

 Valutazioni fitosanitarie e di stabilità  

 

Anche gli alberi si ammalano e vanno curati. Uno dei principali problemi, ad esempio, che affrontiamo negli aghifoglie è quello di eliminare e prevenire la processionaria del pino ( cura fitosanitaria ).

Eseguiamo valutazioni di stabilità con metodo VTA ( visual tree assessment ).

 

Per approfondire:

Potature

La potatura degli alberi consiste nella rimozione di tutti quei rami che non  giovano alla crescita della pianta. Si tratta, dunque, di un’operazione che serve per preservare la salute dell’albero, migliorarne l’aspetto e impedire che i rami vadano a disturbare le altre colture che compongono il giardino.

Il taglio, inoltre, deve essere netto, senza slabbrature, scale e senza danni alla corteccia, frequenti soprattutto nel caso di rami lunghi e pesanti. Affidare la potatura a tree-climbers esperti permette non solo di avere un servizio eseguito a regola d’arte, ma anche di preservare la pianta dal rischio di penetrazione di agenti patogeni attraverso il taglio. Il tree-climbing è una tecnica di lavoro che consente ai giardinieri di muoversi liberamente sul tronco degli alberi per intervenire nei punti difficilmente raggiungibili altrimenti. Tutte le operazioni, inoltre, vengono effettuate nel pieno rispetto della morfologia della pianta e della sicurezza dell’operatore. 

Le potature delle piante avvengono anche a causa della potenziale pericolosità della stessa. Questa tipologia di intervento consiste nella rimozione di branche che potrebbero cadere causando danni a cose o persone o che ostacolano la visibilità lungo strade e vie o che crescono a ridosso di linee elettriche.

Si può certamente potare anche per l'estetica. Questo intervento consiste nel miglioramento della forma e delle caratteristiche naturali dell'albero oppure nello stimolare una maggiore fioritura. 

 

Abbattimenti

Gli abbattimenti possono essere controllati o non controllati. Quando c'è lo spazio per far cadere l'albero intero o a pezzi senza doverne legare fusto e branche allora l'abbattimento viene definito “al piede” o non controllato.

L’abbattimento o taglio controllato di un albero, si può rendere necessario quando non c’è sufficiente spazio al piede per abbatterlo o di poter far cadere liberamente i pezzi. Consiste nello “smontaggio” ragionato delle branche e del fusto utilizzando attrezzature specifiche come frizioni e verricelli (winch). In questo caso ogni singolo pezzo viene legato e calato lentamente a terra in modo da non arrecare alcun danno.

Le moderne tecniche con l'uso di corde consentono l’abbattimento controllato di esemplari di qualunque dimensione, anche se insistono su edifici, linee elettriche, strade, rive etc. La conoscenza delle tecniche, dei materiali, dei macchinari utilizzati e delle procedure di lavoro concorrono in uguale misura alla buona riuscita del lavoro ed alla sicurezza di noi giardinieri.